Question time, le risposte alle interrogazioni del 13 dicembre 2017
Sono intervenuti nell'Aula di Montecitorio i ministri Martina, Alfano, Poletti, Padoan e Lorenzin

particolare-del-banco-deputati-2.jpg

L'appuntamento settimanale alla Camera con il "Question time", lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata rivolte dai deputati ai membri del Governo, ha visto la partecipazione in Aula dei ministri Maurizio Martina, Angelino Alfano, Giuliano Poletti, Pier Carlo Padoan e Beatrice Lorenzin. Di seguito, l'oggetto delle interrogazioni presentate dai deputati e il link alle rispettive risposte dei ministri:

 

1. Gabriella Giammanco (FI-PdL): Iniziative volte a garantire un’applicazione uniforme ed univoca sul territorio nazionale della normativa in materia di rilascio e rinnovo delle licenze marittime professionali.

Risponde: Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali

 

2. Fabrizio Cicchitto (AP-CpE-NCD): Posizione del Governo italiano in relazione alla recente decisione degli Stati Uniti d’America di trasferire la propria ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme.

Risponde: Angelino Alfano, ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale

 

3. Eleonora Cimbro (MDP): Iniziative di competenza a tutela dei lavoratori in relazione alla chiusura dello stabilimento Froneri di Parma.

Risponde: Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

 

4. Enrico Zanetti (SC-ALA CLP-MAIE): Iniziative di competenza volte a garantire parità di trattamento in ordine all’applicazione da parte dell’Inps delle disposizioni della legge n. 232 del 2016 in materia di trattamenti pensionistici spettanti alle vittime del dovere e ai loro familiari.

Risponde: Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

 

5. Guido Guidesi ed altri (LNA): Iniziative volte a contrastare il fenomeno delle cosiddette false cooperative o cooperative spurie.

Risponde: Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

 

6. Claudio Cominardi ed altri (M5S): Iniziative in materia di disciplina degli orari degli esercizi commerciali, al fine di garantire anche ai lavoratori del commercio un effettivo diritto al riposo e alla conciliazione vita-lavoro.

Risponde: Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

 

7. Luca Pastorino ed altri (SI-SEL-POS): Iniziative di competenza, anche di carattere normativo, in relazione ad una gara comunitaria indetta da Consip, anche alla luce di una recente decisione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato che ha sanzionato quattro società di revisione contabile.

Risponde: Pier Carlo Padoan, ministro dell'Economia e delle Finanze

 

8. Fabio Rampelli (FdI): Iniziative volte a reperire le risorse necessarie per rispondere alle conseguenze derivanti dal fenomeno delle occupazioni abusive. 

Risponde: Pier Carlo Padoan, ministro dell'Economia e delle Finanze

 

9. Alessia Rotta ed altri (PD): Chiarimenti in merito all’esistenza di linee guida o evidenze medico-scientifiche circa l’efficacia della procedura terapeutica nota come plasmaferesi, anche in relazione alla recente decisione adottata in materia dalla regione Veneto.

Risponde: Beatrice Lorenzin, ministra della Salute

 

10. Gian Luigi Gigli (DeS-CD): Dati relativi al numero di embrioni crioconservati nelle banche dei centri italiani autorizzati alla procreazione artificiale.

Risponde: Beatrice Lorenzin, ministra della Salute

 

11. Stefano Quintarelli e Pierpaolo Vargiu (Misto-CI-EPI): Termini dell'accordo di collaborazione tra il Governo italiano e Ibm sottoscritto nel marzo 2016, con particolare riferimento all’utilizzo dei dati sanitari dei cittadini.

Risponde: Beatrice Lorenzin, ministra della Salute

 

 

ARCHIVIO: Le risposte alle interrogazioni delle settimane precedenti

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 13 dicembre 2017