Adozioni internazionali, "più risorse e tutela dei minori"
La ministra Finocchiaro rispondendo al question time indica le priorità del Governo in materia

Lo stanziamento iniziale per il 2017 delle risorse destinate al sostegno delle adozioni e al funzionamento della Commissione Adozioni Internazionali "ammonta complessivamente a 20 milioni di euro". Lo ha ricordato la ministra per i Rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro, rispondendo a una interrogazione nell’aula della Camera. Rispetto a quanto stanziato inizialmente per il 2016, si è quindi segnato quest'anno un incremento di 5 milioni di euro.

Riguardo alle linee programmatiche del Governo in merito al tema delle adozioni internazionali, la ministra sottolinea che "le eventuali valutazioni circa le necessarie semplificazioni delle procedure dovranno essere contemperate, come ovvio, con la necessità di tutelare in primis il minore".

Infine, rispondendo agli interroganti, Finocchiaro spiega che la Commissione Adozioni Internazionali è presieduta “dal Presidente del Consiglio dei Ministri o da suo delegato” e che quindi il Presidente deciderà in merito alla “opportunità di delegare o meno tale funzione” e alla “relativa tempistica” anche “tenuto conto dell’imminente scadenza del mandato dell’attuale Vice Presidente della Commissione e di altri componenti della medesima”.

 

VEDI ANCHE - Il video dell'intervento della ministra Finocchiaro nell'aula della Camera

LEGGI ANCHE - Il testo integrale della risposta

 

 

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 8 febbraio 2017