"Il Governo prosegue nelle riforme a beneficio del Paese"
La ministra Finocchiaro commenta il sì del Senato al ddl Concorrenza

“L’approvazione in Senato, con un'ampia maggioranza di 158 voti favorevoli, rappresenta un passo importante per un provvedimento che può aiutare imprese e famiglie a contenere le spese e compiere più liberamente le proprie scelte di mercato”. Così la ministra per i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, commenta il voto favorevole dell’Assemblea di Palazzo Madama al ddl Concorrenza.

“Il Governo ha lavorato con grande attenzione per giungere a un risultato a lungo atteso – prosegue la ministra – e continuerà a farlo quando il provvedimento passerà all’esame della Camera, per favorirne l’approvazione definitiva. Non ignoro le difficoltà relative all’iter di un ddl così delicato e complesso, ma sono certa che sia interesse di tutti fare in modo che le norme in esso contenute entrino finalmente in vigore, prima di riaprire la discussione sulla possibilità di implementarle e sullo strumento più opportuno da utilizzare”.

“Con il voto di oggi, il Governo dimostra la volontà di proseguire nel proprio percorso riformatore, che si traduce in benefici per cittadini e imprese e avvicina il nostro Paese a standard internazionali più elevati, rafforzandone al contempo l’immagine e l’autorevolezza”, conclude Finocchiaro.

 

LEGGI ANCHE

 

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 3 maggio 2017