La ministra Finocchiaro a confronto con gli studenti del "Giulio Cesare"
Nel liceo romano, un partecipato dibattito su Costituzione e strumenti della democrazia

studenti_giuliocesare.jpeg

La ministra per i rapporti con il Parlamento Anna Finocchiaro ha incontrato gli studenti del liceo classico 'Giulio Cesare' di Roma per una lezione, inserita all'interno del ciclo di incontri dal titolo Conoscere la Costituzione. Erano presenti nell'Aula magna dell'Istituto ragazze e ragazzi dell’ultimo anno, coordinati dal Dirigente scolastico, prof.ssa Micaela Ricciardi.

Gli studenti hanno ascoltato e partecipato alla lezione della ministra Finocchiaro, che si è intrattenuta a parlare di Costituzione, dei vari modelli di legge elettorale, perché essa è importante ma difficile da far approvare, del rapporto tra stabilità di Governo e democrazia, del rispetto del valore della rappresentanza, della democrazia diretta e delle sue possibili distorsioni interpretative, dello strumento del referendum. La ministra ha spiegato la complessità e la fragilità delle cose, perché “tutto è molto più complicato di come appare”. Capire, conoscere, avere gli strumenti giusti, è fondamentale per avere una propria idea politica.

Gli studenti hanno partecipato attivamente al dibattito, ponendo molte domande su diversi temi di attualità: il diritto al lavoro, la vicenda dei voucher, il reddito di cittadinanza, le diseguaglianze sociali, la formazione politica e le nuove classi dirigenti, le disposizioni sulla salute, la compatibilità tra attività politica e magistratura, il cyberbullismo.

La giornata di formazione si è conclusa con un lungo applauso finale e un dono alla ministra Finocchiaro, una gradita cesta di peonie rosa antico.

 

Ultimo aggiornamento: lunedì 29 maggio 2017