Comunicati stampa

Risultati da 1 a 10 - Totale: 136 risultati.

10 aprile 2019

Camera, Fraccaro: Taglio pensioni d’oro impegno mantenuto, ora auspico Senato

“Nella scorsa legislatura, come forza di opposizione, il M5S aveva proposto il taglio delle pensioni d’oro dei funzionari di Montecitorio: una misura fondamentale per ristabilire l’equità sociale e restituire credibilità alle istituzioni. Oggi, grazie alla manovra del popolo, questa norma è legge. L’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati ha applicato il taglio degli assegni dei dipendenti sopra i 100.000 euro che, nei prossimi 5 anni, farà risparmiare 20 milioni annui”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

4 aprile 2019

Decreto Crescita, Fraccaro: 500 milioni ai Comuni per efficientamento energetico e sviluppo sostenibile

“Cambiamo il Paese, giorno dopo giorno: con il decreto Crescita abbiamo stanziato altri 500 milioni di euro a favore dei Comuni di tutta Italia per avviare opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e di sviluppo sostenibile sul territorio! È una bellissima notizia, parte un piano straordinario per rilanciare la spesa per investimenti dei Comuni e dare un impulso massiccio alla crescita sostenibile”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

3 aprile 2019

Class action, Fraccaro: Cittadini più forti, mai più diritti calpestati

“L’approvazione in via definitiva della class action consegna al Paese uno strumento davvero efficace per far valere i propri diritti. Ora i cittadini sono più forti e potranno difendersi dai comportamenti scorretti di gruppi di potere, lobby e aziende senza scrupoli”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

3 aprile 2019

Vitalizi, Fraccaro: intesa con le Regioni su taglio, risultato storico

“È con grande soddisfazione che possiamo comunicare il raggiungimento dell’intesa in Conferenza Stato-Regioni: tagliamo i vitalizi anche ai consiglieri regionali, è un risultato storico del Governo del cambiamento”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

29 marzo 2019

Banche, Fraccaro: Commissione farà luce nel rispetto sue prerogative

“Con la firma del Presidente Mattarella alla legge istitutiva la nuova Commissione sulle banche può partire e fare piena luce nel rispetto delle proprie prerogative. Sarà una vera Commissione di inchiesta con poteri reali e un mandato chiaro: tutelare i cittadini che sono stati vittime degli istituti di credito”. Lo dichiara il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

26 marzo 2019

Riforme. Fraccaro: Cambiamento di metodo, più potere ai cittadini

“Le due riforme costituzionali in discussione in Parlamento sono necessarie per ampliare la partecipazione dei cittadini ed efficientare lo Stato. Rispetto al passato abbiamo cambiato metodo, portando avanti riforme puntuali e non chiamando i cittadini ad esprimersi in blocco su riforme complesse". Lo ha detto il ministro dei Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, ospite a Tagadà su La7.

20 marzo 2019

Banche, Fraccaro: sentenza Ue rende giustizia a cittadini e risparmiatori

“La sentenza del tribunale dell’Unione Europea rende giustizia a cittadini e piccoli risparmiatori che sono stati raggirati dai governi precedenti e non tutelati dall’Europa. Come il Movimento 5 Stelle ha sempre sostenuto in questi anni, la Commissione Europea aveva sbagliato a considerare un aiuto di Stato l’intervento del fondo interbancario di tutela dei depositi per il salvataggio della Banca Tercas. Finalmente il tribunale dell’Ue sancisce l’iniquità delle politiche portate avanti a livello europeo in ambito bancario, che hanno avuto pesanti ripercussioni sulle banche italiane e sui piccoli risparmiatori”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

14 marzo 2019

Fraccaro: complimenti a studenti trentini premiati al Colle. Esempio per tutti

“Voglio complimentarmi con Filippo, Enrico e Samuele, tre studenti trentini dell’istituto “De Gasperi” di Borgo Valsugana, premiati al Quirinale dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, come “costruttori di comunità”. Insieme hanno ideato e realizzato un’app per aiutare un loro compagno con disabilità comunicativa e relazione ad interagire con il resto della classe. Presto questa applicazione sarà utilizzata anche in altre scuole”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

12 marzo 2019

Ue. Fraccaro, riforma ICE segnale di debolezza, M5S difende democrazia diretta

“Il Parlamento europeo ha approvato la riforma dell’ICE, l’iniziativa dei cittadini europei. Si tratta di un istituto fondamentale perché consente di partecipare ai processi decisionali e alla definizione delle leggi in Ue. Con questo strumento un milione di cittadini europei, residenti in almeno un quarto degli Stati membri, può invitare la Commissione europea a presentare una proposta normativa su un determinato tema. L’ICE non è quindi vincolante e, inoltre, prevede un sistema di raccolta firme farraginoso. In questo senso il M5S in Europa, come ha spiegato la nostra Eleonora Evi - M5S Europa, si era battuto per potenziare uno strumento prezioso per avvicinare le istituzioni ai cittadini e colmare così il deficit di democrazia a livello comunitario”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

7 marzo 2019

Voto di scambio, Fraccaro: "Con noi la mafia fuori dallo Stato"

“La Camera ha approvato la proposta di legge del M5S per contrastare il voto di scambio politico-mafioso. Il provvedimento modifica l’articolo 416 ter del codice penale e inasprisce le pene nei confronti di quei politici che scendono a patti con la criminalità organizzata in cambio di voti, di una poltrona e del potere. È una legge di cui andiamo orgogliosi, che tutela il rispetto della democrazia e del diritto di voto dei cittadini. Con noi la mafia rimane fuori dallo Stato”. Lo scrive su Facebook il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro.

Torna all'inizio del contenuto