Banche, Fraccaro: sentenza Ue rende giustizia a cittadini e risparmiatori

20 marzo 2019

“La sentenza del tribunale dell’Unione Europea rende giustizia a cittadini e piccoli risparmiatori che sono stati raggirati dai governi precedenti e non tutelati dall’Europa. Come il Movimento 5 Stelle ha sempre sostenuto in questi anni, la Commissione Europea aveva sbagliato a considerare un aiuto di Stato l’intervento del fondo interbancario di tutela dei depositi per il salvataggio della Banca Tercas. Finalmente il tribunale dell’Ue sancisce l’iniquità delle politiche portate avanti a livello europeo in ambito bancario, che hanno avuto pesanti ripercussioni sulle banche italiane e sui piccoli risparmiatori”. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia diretta, Riccardo Fraccaro, che aggiunge: “Noi abbiamo stanziato nella legge di bilancio 1,5 miliardi per i truffati delle banche perché riteniamo doveroso risarcire i risparmiatori. Con questa sentenza ne abbiamo avuto la conferma: ora ci aspettiamo che la Commissione Ue non commetta di nuovo l’errore di contrapporsi ad una misura di giustizia ed equità sociale. È per assicurare questo principio che vogliamo portare il cambiamento anche in Europa”.

Torna all'inizio del contenuto