"Con la nostra manovra meno tasse e più soldi ai trentini"

6 ottobre 2018

A chi critica la manovra del popolo rispondiamo con i fatti che ci saranno meno tasse e più soldi in tasca per i cittadini. Ho spiegato che il nostro taglio delle tasse consente di generare più consumi ed entrate. Con il reddito di cittadinanza riqualifichiamo la forza lavoro per aumentare la produttività e con il superamento della Fornero favoriamo il ricambio generazionale. Finalmente si abbandonano austerity e pressione fiscale per puntare sulla crescita e gli investimenti.

Qui la mia intervista al Corriere del Trentino

Torna all'inizio del contenuto