Elezioni. Fraccaro: bene emendamento referendum, altro passo per dare più democrazia a cittadini

11 ottobre 2018

“L’approvazione alla Camera dell’emendamento che consente l’autenticazione delle firme per referendum e leggi di iniziativa popolare anche a cittadini designati dai comitati promotori è un’ottima notizia e rappresenta un altro passo in avanti verso il cambiamento che questo governo vuole attuare garantendo più democrazia e più partecipazione ai cittadini”. Lo afferma il Ministro per i Rapporti per il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro.

“L’emendamento promosso dal M5S - aggiunge - ha un duplice ordine di obiettivi: da un lato semplificare la procedura di sottoscrizione delle iniziative referendarie e delle leggi popolari allo scopo di incoraggiare la partecipazione, dall’altro sottrarre al sistema politico la validazione delle firme per eliminare ogni possibile compressione rispetto al libero esercizio dei diritti costituzionali". 

"Consentire l’autenticazione delle firme da parte dei cittadini è un ulteriore tassello del più ampio progetto di rafforzamento della democrazia che - conclude Fraccaro - ha l’obiettivo di favorire il più possibile la partecipazione attiva dei cittadini alla vita politica del Paese”.

Torna all'inizio del contenuto