Riforme. Fraccaro: Spero sì a taglio parlamentari e referendum propositivo in primavera

15 novembre 2018

“Con la proposta di legge costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari faremo risparmiare ai cittadini mezzo miliardo a legislatura. L’iter inizierà a dicembre e se non ci sarà l’approvazione dei 2/3 del Parlamento, ci sarà il referendum e chiederemo ai cittadini di decidere”. Lo ha detto il Ministro per i Rapporti con il Parlamento e la Democrazia Diretta, Riccardo Fraccaro, ospite di Agorà su Rai3. In merito ai tempi di approvazione delle riforme, Fraccaro ha spiegato: “Abbiamo massimo rispetto delle prerogative del Parlamento. Credo che per la primavera dell’anno prossimo dovremo avere il referendum propositivo senza quorum e la riduzione del numero dei parlamentari. Questo è il mio augurio”.

Torna all'inizio del contenuto