Sindacato ispettivo, nuova riunione al Dipartimento dei Rapporti con il Parlamento

12 ottobre 2020

Facendo seguito alla riunione, convocata dopo la fase più acuta della pandemia, dello scorso 3 luglio in cui c’è stato un primo incontro tra il Ministro per i rapporti con il Parlamento, Federico D’Incà, e i responsabili degli uffici legislativi e del sindacato ispettivo di tutti i Ministeri, oggi si è svolta una nuova riunione sempre alla presenza del Ministro D’Incà per fare il punto sui risultati conseguiti nell’ultimo trimestre in merito alla situazione delle risposte agli atti di sindacato ispettivo parlamentare.

Il Ministro D’Incà, pur apprezzando lo sforzo dei Ministeri per incrementare il tasso di risposta, ha invitato tutti a perseguire risultati ancora più ambiziosi per rispondere al meglio alle richieste di deputati e senatori.

La riunione è stata anche l’occasione per fare il punto con ciascun Ministero sulle specifiche criticità riscontrate e sulle soluzioni da mettere in campo. Il prossimo incontro sarà riconvocato con cadenza trimestrale per verificare gli aggiornamenti e monitorare il lavoro in maniera sinergica.

Torna all'inizio del contenuto