Decreto-legge Ministeri

21 aprile 2021

Con il voto odierno al Senato della Repubblica è stato approvato definitivamente il decreto legge 22/2021 recante disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri. I voti favorevoli sono stati 193, i voti contrari 32, gli astenuti 5.

Il provvedimento prevede l’istituzione del Ministero per la Transizione Ecologica e del Ministero del Turismo.

Nuova denominazione per il ‘Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo’ che diventa ‘Ministero della Cultura’. Muta anche la denominazione del ‘Ministero delle infrastrutture e dei trasporti’ in ‘Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili’.

Istituiti, inoltre, il Comitato interministeriale per la transizione ecologica (CITE) e il Comitato interministeriale per la transizione digitale.

Torna all'inizio del contenuto