22 marzo 2017 - Camera
Poletti: disciplina transitoria utilizzo voucher
Interrogazione on. Roberto Simonetti (LNA)

Grazie Presidente. Grazie onorevole, il decreto-legge n. 25 del 2017, adottato dal Consiglio dei ministri lo scorso 17 marzo, dispone l'abrogazione degli articoli 48, 49 e 51 del decreto legislativo n. 81 del 2015 relativi alla disciplina del lavoro accessorio. Il decreto prevede inoltre che i buoni richiesti per prestazioni di lavoro accessorio, richiesti prima del 17 marzo, data di entrata in vigore del decreto, possano essere utilizzati fino al 31 dicembre 2017.

Desidero rassicurare gli onorevoli interroganti circa il fatto che non si è determinata, a seguito del decreto-legge, una situazione che possa portare l'attivazione di tickets incontrollati e alla legalizzazione del sommerso. A questo proposito, infatti, il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha già precisato, lunedì scorso, che l'utilizzo dei buoni per prestazioni di lavoro accessorio in tale periodo transitorio dovrà essere effettuato nel rispetto delle norme previgenti.

Per quanto concerne il problema del portale dell'INPS, segnalato dagli onorevoli interroganti, l'INPS ha fatto sapere che la procedura informatica di gestione dei voucher è stata bloccata per alcune ore per consentire l'aggiornamento tecnico alle nuove disposizioni normative. L'INPS ha inoltre reso noto che già nella serata dello scorso lunedì sono state riattivate le funzioni procedurali per l'attivazione e la riscossione dei voucher emessi prima del 17 marzo e che risultano attualmente funzionanti.

In risposta, infine, all'ultimo quesito contenuto nell'interrogazione, colgo l'occasione per confermare l'intenzione del Governo di attivare un confronto con le parti sociali, al fine di individuare, tempestivamente, nuove forme di regolamentazione delle prestazioni di lavoro accessorio e occasionale che potranno portare a soluzioni diversificate per famiglie e imprese in ragione della loro evidente diversa natura.

 

(tratto dal resoconto stenografico Camera dei Deputati)

Ultimo aggiornamento: mercoledì 29 marzo 2017