27 aprile 2017 - Camera
Padoan: declassamento debito pubblico italiano nel 2012 da agenzie di rating
Interrogazione on. Carla Ruocco (M5S)

Grazie. Al momento si dispone esclusivamente della sentenza con la quale il tribunale di Trani ha disposto l'assoluzione nei confronti di alcuni esponenti dell'agenzia di rating accusati di manipolazione del mercato. Non sono ancora disponibili le motivazioni della sentenza. Una seria e giudiziosa tutela degli interessi economici e patrimoniali della Repubblica italiana richiede innanzitutto una conoscenza piena di tutti gli elementi, a cominciare dalla sentenza nella sua integralità, completa di motivazioni, onde poter valutare eventuali richieste di risarcimento fondate su piene ragioni. In mancanza di tali presupposti, non può essere presa alcuna iniziativa al riguardo. La lettura delle motivazioni è indispensabile per valutare se emergono elementi nuovi rispetto a quelli apprezzati in passato. Qualora in sede di lettura delle motivazioni emergano elementi nuovi, questi saranno attentamente e valutati per decidere in merito alla proposizione di azione civile per danni.

 

 

(tratto del resoconto stenografico Camera dei Deputati)

Ultimo aggiornamento: giovedì 27 aprile 2017