27 settembre 2017 - Camera
Martina: sostegno alle aree agricole parchi nazionali colpiti dagli incendi
Interrogazione On. Gianni Melilla ed altri (MDP)

Signor Presidente, onorevoli colleghi, prima di tutto ritengo doveroso esprimere, anche qui, una forte condanna degli atti dolosi, che hanno portato a una delle più gravi emergenze sul fronte degli incendi degli ultimi anni, una situazione aggravata dalla siccità eccezionale di quest'anno, ma che ha visto nell'assoluta maggioranza dei casi, purtroppo, la mano colpevole dell'uomo.

Voglio ringraziare le Forze dell'ordine e i tanti volontari, che hanno lavorato in maniera straordinaria, per lo spegnimento e l'individuazione dei responsabili dei roghi.

Il problema non è solo legato alla gestione degli incendi e dei suoi effetti, ma a una più larga visione di cura del territorio e di prevenzione del dissesto. Non c'è dubbio che su questo fronte è necessario compiere un salto di qualità nella tutela, in particolare, del patrimonio boschivo italiano, che ora copre più di 11 milioni di ettari sul territorio nazionale.

Proprio a questa esigenza risponde in primis il decreto legislativo sulle foreste, che abbiamo predisposto, su cui stiamo lavorando e che ora è al concerto dalle istituzioni competenti, che sarà uno strumento fondamentale, per la salvaguardia dei boschi e per impostare una nuova stagione di utilizzo e di cura di queste risorse.

Allo stesso tempo noi dobbiamo potenziare l'efficacia degli incentivi alle misure di selvicoltura, selvicolturali, come le opere di prevenzione incendi e di localizzazione di infrastrutture adatte a diminuire il rischio di incendio, che sono previste, in particolare, nell'ambito dei programmi di sviluppo rurale, che, come sapete, sono di competenza di ogni singola regione. Con le regioni stiamo lavorando. Lì ci sono le risorse, non solo economiche, ma anche strategiche, per potere avanzare anche da questo punto di vista. Per cui utilizzo questa interrogazione per ribadire la massima attenzione del mio Ministero e del Governo tutto, a costruire concretamente questi passi in avanti, a partire dalle prossime settimane e dai prossimi mesi.

 

 

(tratto dal resoconto stenografico Camera dei Deputati)

Ultimo aggiornamento: mercoledì 27 settembre 2017