Pizzetti: "La Consulta conferma la validità sostanziale dell'Italicum"
Il sottosegretario interviene dopo la sentenza della Corte costituzionale

"La sentenza è assolutamente positiva, salvaguarda il sistema a carattere maggioritario, cosa nelle ultime settimane era insperata, e dice che l'Italicum è una legge perfettamente corrispondente al dettato costituzionale". Così il sottosegretario ai Rapporti con il Parlamento, Luciano Pizzetti commenta la sentenza della Consulta sull'Italicum.

"La Corte - aggiunge - conferma la validità dell'Italicum salvo che il ballottaggio. Il quale, visto che i cittadini con il referendum non hanno approvato la riforma che portava al superamento del Senato, risulta impercorribile sviluppato su due Camere".

"La Consulta poi - conclude il sottosegretario Pizzetti - conferma l'immediata applicabilità della legge elettorale, per cui quando il presidente della Repubblica e il Parlamento decideranno di andare al voto non ci saranno impedimenti derivanti dalla norma".

Ultimo aggiornamento: giovedì 26 gennaio 2017