Pizzetti: "Sud e minori, segnali importanti verso i soggetti più deboli"
La soddisfazione del sottosegretario per il lavoro svolto in questi giorni da Governo e Senato

“L’approvazione definitiva del decreto-legge Mezzogiorno e l’arrivo domani in Aula della discussione sulle misure di protezione dei minori stranieri non accompagnati ci consentono di essere pienamente soddisfatti del lavoro che il Senato sta compiendo in questi giorni”. Lo afferma il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Luciano Pizzetti.

“Si tratta di due temi che il Governo ha posto sin dall’inizio tra le proprie priorità, a tutela di soggetti tra i più deboli del nostro Paese”, ricorda Pizzetti. “Riuscire ad approvare, senza ricorrere al voto di fiducia e grazie alla collaborazione di maggioranza e opposizioni, un testo che migliora la formulazione iniziale del decreto a sostegno di diverse aree del Sud Italia, dimostra l’attenzione che rivolgiamo ai nostri connazionali che vivono in condizioni di disagio”.

In merito al ddl sui minori non accompagnati, il sottosegretario spiega che “pur trattandosi di una proposta parlamentare, è intenzione del Governo accompagnare con attenzione il percorso in Aula del provvedimento, con l’obiettivo di arrivare a una rapida approvazione, per tutelare bambini e ragazzi che arrivano nel nostro Paese da soli, spesso al termine di viaggi in cui rischiano la vita”.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: mercoledì 22 febbraio 2017