Astensionismo, da Pisa il via al tour di presentazione del Libro Bianco

10 maggio 2022

Inizia da Pisa il tour di presentazione del Libro Bianco sull’astensionismo “Per la partecipazione dei cittadini. Come ridurre l’astensionismo e agevolare il voto”, elaborato insieme ad una commissione di esperti coordinata da Franco Bassanini.

È l’inizio di un percorso articolato in diverse città, istituti e atenei.

Il 10 maggio il Ministro D’Incà è stato presente alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.

“Sono felice di dare inizio a questo progetto a cui sono particolarmente legato, perché come ho già più volte detto l’astensionismo è un malessere radicato nella nostra società e in costante crescita – ha dichiarato il Ministro, che ha aggiunto: - mi rivolgo, in particolare ai giovani perché rappresentano il nostro futuro e con la speranza che questo argomento scuota la loro coscienza. Molti dei ragazzi a cui parlo sono studenti o giovani lavoratori fuori sede che non sempre, a causa di un elevato prezzo dei trasporti o di difficoltà a tornare a casa, si recano a votare. Per questo tra le proposte elaborate c’è quella di introdurre il voto anticipato presidiato, per permettergli di votare in anticipo in qualunque parte del territorio nazionale”. 

Il Ministro ha affermato di avere “estrema fiducia nelle nuove generazioni e nelle loro capacità. Mi rivolgo a loro perché è importante ascoltarli, renderli consapevoli e fargli comprendere quanto sia necessario e fondamentale trovare delle soluzioni per sconfiggere questo fenomeno”. 

astensionismo
Torna all'inizio del contenuto